Corso di Violino

Il violino è un meraviglioso strumento che offre una vasta gamma di possibili suoni. A seconda dei “colpi d’arco”, della posizione in cui si suona o seconda della corda si ottiene il vibrato il glissato, per passare ai dai suoni armonici o flautati. Anche i timbri possono andare dal più chiaro al più scuro, ottenendo così un’incredibile varietà di suoni e melodie.

Questa peculiarità lo ha portato ad essere uno degli strumenti più adattabili alla produzione di musica di vario genere: classica, country, jazz, pop, rock e molto altro.

Il corso di Violino ha un piano di studi finalizzato a fornire una formazione musicale completa.

  • strumento
  • sviluppo della lettura a prima vista
  • teoria, ritmica e percezione musicale (ex teoria e solfeggio)
  • musica d’insieme (facoltativa)

Possono accedere bambini – ragazzi – adulti e sarà personalizzato in base alle esigenze e agli obiettivi dell’allievo.

Livello intermedio e avanzato:

il corso intermedio è riservato agli allievi con esperienza di studio avanzata.

Mentre nel corso avanzato accogliamo studenti equiparati al quinto anno di conservatorio.

  • Preparazione all’ingresso in conservatorio o preparazione per esami e concorsi

QUANDO:

Tutti i corsi inizieranno l’ultima settimana di settembre 22

giorni: lunedì – martedì – giovedì

i posti sono limitati e a numero chiuso

Chiama per fissare una prova GRATUITA

Scegli tu il percorso più idoneo alle tue esigenze! 

Ti proponiamo lezioni individuali e di coppia da:

 30 min.  45 min. 60 min.

Possibilità di recupero in caso di assenza

iscrizione valida su tutti i corsi

Docenti titolati

Vuoi informazioni?  Ufficio 02 39401041 – info@weplaylab.com – SOLO WhatsAPP 3516608127

Formazione Il Corpo del Performer.

  Rivolto ad allievi di età superiore ai 19 anni.

L’offerta formativa pensata nei vari istituti musicali, prevede una didattica legata allo strumento musicale o allo strumento voce, escludendo l’aspetto formativo sulle emozione e i suoi effetti nel corpo. Ciò si declina in musicisti che tendono a dimenticare come l’emozione ha un impatto profondo sulla struttura muscolare preposta alla gestione del fiato, intonazione e performance.

Weplaylab fun care & music ha inserito nel programma di studio la possibilità di accedere un percorso e training specifici che uniscono le competenze musicali a quelle corporee.

VOGLIO APPROFONDIRE

Weplaylab got Talent

A fine anno, nel mese di giugno Weplaylab fun care & music organizza il saggio di fine anno. Con la strumentazione necessaria tutti gli allievi si esibiranno su un vero palco e avranno la possibilità di vivere un’esperienza importante, inclusiva ed emozionante insieme alle loro famiglie.

Docente: Catalina Spataru

La musica è una passione coltivata piano piano. Inizia in tenera età, nel lontano 1993 presso il Liceo di
Musica “C. Porumbescu” nella città di Chisinau (Moldova). Presso il
Conservatorio di Padova, “C. Pollini” nel 2007 Catalina si diploma con il M° Sonig Tchakerian. Prosegue poi la specializzazione
professionale con la Laurea presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, Accademia “Teatro alla
Scala” e alla Scuola Internazionale del Trio di Trieste.
Le collaborazioni professionali la portano in molti teatri dell’Italia, Europa e Oman. Tra i complessi
orchestrali possiamo citarne quelle del Teatro Olimpico di Vicenza, della Filarmonica del Veneto,
del Teatro Carlo Felice di Genova, 1813 di Como, del Teatro Regio di Parma, Haydn di Bolzano,
Teatro “G. Verdi” di Milano e altre realtà artistico-musicali.
Con la volontà di contribuire con la propria esperienza alla diffusione culturale e strumentale
comincia collaborare con diverse scuole e progetti propedeutici. Per citarne alcuni, progetto “Io
cresco con la musica” in collaborazione con l’Accademia Marziali, progetto “Opera domani”
imparare la musica e le sue curiosità attraverso il teatro per bimbi dai 5 ai 10 anni, per diversi anni
docente di violino (medie e superiori) e docenza di inclusione scolastica, presso istituti pubblici e
privati.
Vuoi scoprire anche tu i segreti del Violino? Catalina è l’insegnante giusta.