Cos’è la teoria delle intelligenze multiple

Ciao,

oggi vogliamo condividere con te una teoria che ha rivoluzionato l’idea di intelligenza; la teoria delle intelligenze multiple formulata da Howard Gardner,

psicologo e professore presso la Harvard University nel 1983.

Gardner sostiene che l’intelligenza non è una cosa innata e non modificabile ma, al contrario, può cambiare durante tutto l’arco della vita

Gardner ha identificato almeno sette tipologie di intelligenza:ogni individuo possiede tutte le sette intelligenze ma solo alcune prevarranno e verranno sviluppate in base al contesto culturale.

Oggi te ne sveliamo tre.

E’ caratteristica delle persone abili nell’uso della parola; è l’attitudine ad usare le parole in modo efficace, sia oralmente che per iscritto. Chi possiede l’intelligenza linguistico/verbale ha padronanza nel parlare, scrivere,comunicare raccontare e spiegare.

E’ la capacità di comporre musica, di esprimersi attraverso la musica,riconoscere e comporre melodie armoniose mediante suoni, ritmo e timbro.

Chi possiede l’intelligenza musicale normalmente ama ascoltare la musica cercando di riconoscere tonalità, note e accordi.

Per intelligenza intrapersonale si intende la capacità di comprendere le proprie emozioni, elaborarle ed inserirle nel contesto sociale

E’ caratteristica di chi riesce a capire gli altri e le loro esigenze ma allo stesso tempo ha coscienza dei propri stati d’animo più profondi e propensione per l’autodisciplina e comprensione di sè.

Hai già individuato la tua intelligenza predominante?

Se la risposta è no, non ti resta che aspettare il nostro prossimo articolo.

Grazie per il tempo che ci hai dedicato.

Lavoriamo per un Futuro Felice.